TRUST

 

Questo istituto tipico del diritto anglosassone ha ormai ampia cittadinanza nel nostro ordinamento giuridico grazie alla Convenzione dell’Aia ratificata dal Parlamento italiano.

 

È ormai fiorita ampia giurisprudenza civile e tributaria sul Trust, strumento utile e pratico per risolvere una serie di problemi successori e, più in generale, di destinazione di beni a determinati scopi determinati dal disponente.

 

Grazie a collaborazioni qualificate e alla partecipazione a benemerite associazioni professionali nate ormai da un decennio in Italia, intendiamo proporre a chi ha necessità di destinare beni mobili e immobili a certi scopi questa alternativa ai meccanismi già presenti nel codice civile, che non raggiungono i risultati ottenibili con il Trust.