CONTROLLO DEI RISCHI

 

 

Mentre è comune e diffusa l’attenzione al rendimento del portafoglio, l’analisi e la consapevolezza dei rischi che l’investitore inevitabilmente sostiene è patrimonio di pochi. I metodi per misurare il rischio del portafoglio (Valore a Rischio o VaR, Massima perdita potenziale, Volatilità, etc.) sono ancora poco conosciuti e spesso non ben compresi nel loro valore e nei loro limiti.

 

Proponiamo ai nostri clienti di fare attenzione a questo aspetto e li aiutiamo a capire come soppesare i vari rischi finanziari: rischio di tasso di interesse, rischio di cambio, rischio controparte e rischio paese, solo per citare i principali.

 

Non esistono investimenti privi di rischi: occorre conoscerli e gestirli in modo appropriato. Riteniamo di avere le conoscenze e l’esperienza per far ciò a servizio dei nostri clienti.